• Stampa pagina
  • Area riservata
  • Versione alto contrasto
  • Versione standard

Apostolato della preghiera


 

LE ORIGINI

L'apostolato della preghiera, è nato a Vals presso Le Puy, in Francia, il 3 dicembre 1844 per iniziativa del padre gesuita Francesco Saverio Gautrelet. E’ un'associazione pubblica di fedeli, riconosciuta dalla chiesa. Ha avuto diversi statuti; quello oggi in vigore è stato approvato da papa Paolo VI nel 1968 "secondo la dottrina e lo spirito del concilio Vaticano II". L’attività ha avuto inizio come proposta di una spiritualità apostolica per un gruppo di seminaristi della Compagnia di Gesù, e si è diffusa subito a macchia d’olio nei vari strati della Chiesa. A questo sviluppo ha dato un grande impulso un altro gesuita, 
padre Enrico Ramière, tanto che alla fine del secolo XIX esistevano già, in Europa e anche fuori di essa, 35.000 centri locali (parrocchiali o presso istituti religiosi) con più di 13 milioni di iscritti sparsi in tutto il mondo. In Italia fu introdotto ben presto dai Barnabiti. 
 In particolare a Napoli ebbe una grande diffusione ad  opera della
 Beata Caterina Volpicelli.

LA PROPOSTA

L'apostolato della preghiera propone di cominciare ogni giornata con la preghiera di offerta al Cuore di Cristo: "Dio, nostro Padre, ti offro le mie preghiere, i pensieri, le parole, le azioni, le gioie e le sofferenze in unione con il cuore del tuo Figlio Gesù Cristo, che continua a offrirsi nell'Eucaristia per la salvezza del mondo. Lo Spirito Santo sia la mia guida e la forza oggi, affinché io possa essere testimone del tuo amore. Con Maria, prego specialmente per le intenzioni che il Santo Padre raccomanda...". A questa preghiera si aggiungono le intenzioni mensili, affidate dal papa e dai vescovi ogni mese.  L'apostolato della preghiera invita alla Comunione riparatrice nei primi venerdì di ogni mese. Suggerisce la consacrazione al Sacro Cuore e l'adorazione Eucaristica. Stimola all'azione personale e al contatto amichevole per seminare la speranza cristiana, per vivificare le iniziative pastorali. Il convegno è annuale, ma ci sono incontri di preghiera con frequenza mensile.

LA PRESENZA

Oggi l'Apostolato della Preghiera è presente in tutto il mondo ed ha almeno 45 milioni di iscritti; si calcola che un centinaio di milioni di persone pratichino la Preghiera di offerta.

NELLA NOSTRA PARROCCHIA

Il gruppo dell’AdP della nostra parrocchia si incontra il 1° venerdì del mese alle 17.00 per l’Adorazione Eucaristica personale e comunitaria, la recita del Rosario e la S. Messa. La Responsabile del Gruppo è la Signora Maria Panariello. Come si può notare dalla sua struttura semplice e soprattutto dalla sua finalità, è un'associazione che si può armonizzare con tutti i tipi di associazioni, movimenti e gruppi.

Chi vuole unirsi alla nostra preghiera può farlo in tutta libertà.

 



 

 

ORARI S.S. MESSE

 

 

ORARI UFFICIO PARROCCHIALE

 

 

PAGINA IN ALLESTIMENTO


 

 

 

ADORAZIONE EUCARISTICA